trekking

L'ALTA VIA DELLE DOLOMITI

L'ALTA VIA DELLE DOLOMITI
L'ALTA VIA DELLE DOLOMITI

Questo scenografico trekking settimanale vi permetterà di attraversare ben tre aree linguistiche e conoscerne le diverse culture. Inizierete il tour in Alta Pusteria, valle di lingua tedesca, per continuare verso l‘area di Fanes, di lingua e cultura ladina, fino ad entrare, a sud del Passo Falzàrego, in territorio di lingua italiana. L'itinerario toccherà i luoghi del cosiddetto Alpenfront, il Fronte delle Alpi, i cui resti sono ancora visibili come in un museo a cielo aperto. Ma non solo: si tratta di un percorso che vi farà immergere completamente in un paesaggio magico e dalle mille sfaccettature, fatto di estrema bellezza, viste mozzafiato, cime sorprendenti e sentieri meravigliosi.
Un vero paradiso ed un‘avventura elettrizzante per tutti gli amanti di queste montagne!

CARATTERISTICHE TECNICHE
L‘itinerario si svolge lungo sentieri di montagna e sentieri escursionistici ben segnalati. Il tour è adatto a chi è in buone condizioni fisiche. Non è necessario avere esperienza di arrampicata. Adatto a ragazzi da 16 anni in poi.

PROGRAMMA

GIORNO 1: Arrivo in Alta Pusteria (Villabassa o Dobbiaco)
Arrivo individuale in hotel in Alta Pusteria. Parcheggio pubblico non custodito e gratuito nelle vicinanze dell‘hotel.

GIORNO 2: Lago di Braies – San Vigilio ca. 775 m di salita, discesa ca. 1.075 m / ca. 5-6 ore
Partendo dal Lago di Braies (1494 m), vero e proprio gioiello delle Dolomiti, camminerete all‘interno del Parco Naturale Fanes-Sennes-Prags, una delle aree protette più vaste di tutto il Sud Tirolo. Camminando con l‘imponente massiccio della Croda del Becco sullo sfondo raggiungerete la malga alpina Fojedöra. Fermatevi per una pausa golosa a base di formaggio locale e pane fatto in casa. Proseguirete poi in questa alta valle silenziosa fino a superare il lago Hochalpensee (Lago dei Colli Alti) per raggiungere infine il punto più alto del vostro trekking di oggi da cui potrete già scorgere, in basso, i paesini della Val Badia.

GIORNO 3: San Vigilio - Badia ca. 1.150 m di salita, discesa ca. 950 m / ca. 5.5-6.5 ore
La funivia Piz de Plaies vi porterà da San Vigilio al punto di partenza della tappa di oggi. Raggiungerete il Piz de Corn lungo un sentiero che si snoda tra boschetti e prati mentre il Sass de Putia troneggia sul versante opposto. Proseguirete fino al passo Ju de Rit (Ritjoch) e attraverserete il villaggio alpino di La Val: sullo sfondo l‘imponente parete verticale del Sasso di Santa Croce. Ai piedi delle cime del Sasso delle Nove e del Sasso delle Dieci raggiungerete il rifugio di Santa Croce. Una breve discesa vi porterà infine alla funivia con la quale raggiungerete Badia.

GIORNO 4: Badia - San Cassiano ca. 325 m di salita, discesa ca. 550 m / ca. 3.5-4.5 ore
Una nuova salita in funivia vi riporterà in quota verso le malghe alpine sopra Badia. Il panorama circostante vi inviterà alla contemplazione: le cime del gruppo del Sella, del Puez, il Sasso Putia e il Sasso di Santa Croce appaiono così vicini da poterli quasi toccare. Attraverso boschi di larici e abeti via via più fitti camminerete in direzione di San Cassiano. Lungo la strada incontrerete i cosidetti „Viles“, storici insediamenti rurali diffusi sui versanti della Val Badia.

GIORNO 5: San Cassiano - Passo Falzarego ca 1.050 m di salita, discesa ca. 625 m / ca. 5-6 ore
La tappa odierna si snoderà dapprima dolcemente nel fondovalle fino alla Capanna Alpina. Sotto alle maestose cime del gruppo di Fanes e delle Conturines proseguirete in direzione del rifugio Scottoni. Da qui il sentiero proseguirà in una gola rocciosa che vi porterà ad uno dei gioielli dell‘Alta Badia: il Lago di Lagazuoi. Questo piccolo lago alpino si trova ai piedi della Cima Scottoni e le sue acque cristalline riflettono armoniosamente le circostanti cime di Fanes. Proseguirete la tappa lungo l‘Alta Via delle Dolomiti fino al passo Lagazuoi. Da qui potrete scegliere di seguire il sentiero che raggiunge il rifugio o la cima. Vi attenderà infine la discesa verso la Forcella Travenanzes fino al Passo Falzarego. In alternativa è possibile prendere la funivia direttamente dalla cima fino al Passo (inclusa nella quota).

GIORNO 6: Passo Falzarego – Cortina d` Ampezzo ca. 450 m di salita, discesa ca. 1.275 m / ca. 5-6 ore
Sotto le cime delle Tofane camminerete lungo l‘Alta Via delle Dolomiti nr. 1. In lontananza, nel fondovalle, circondata dalle cime delle Dolomiti, si estende Cortina d‘Ampezzo, che sarà sede delle Olimpiadi invernali del 2026. Il panorama su Monte Cristallo, Faloria, Sorapis, Croda dal Lago vi ricompenserà di tutti gli sforzi e rimarrà come meraviglioso ricordo a chiusura della vostra settimana di trekking. Trasferimento di ritorno in Alta Pusteria.

GIORNO 7: Alta Pusteria, partenza
Partenza individuale o possibilità di prolungare il soggiorno.

QUOTE 2021
Quota per persona in camera doppia con prima colazione: € 729.00
Supplemento camera singola: € 149.00
Supplemento alta stagione arrivi dal 04/07/2021 al 29/08/2021 inclusi: € 29.00

NOTTE SUPPLEMENTARE A VILLABASSA/DOBBIACO
Quota per persona per notte in camera doppia con prima colazione a Giugno e Settembre: € 65.00
Quota per persona per notte in camera doppia con prima colazione a Luglio e Agosto: € 88.00
Supplemento camera singola per notte: € 19.00

E‘ consigliato acquistare una polizza facoltativa annullamento di viaggio.
Le quote sono da ritenersi valide salvo variazioni, errori di stampa o di calcolo.

INFORMAZIONI GENERALI:
• Tipo di viaggio: viaggio individuale
• Durata: 7 giorni / 6 notti
• Punto di partenza: Alta Pusteria (Villabassa o Dobbiaco)
• Arrivo:
In auto: itinerario programmabile su www.viamichelin.it o www.google.com/maps/
In treno: stazione di Dobbiaco o Villabassa a seconda della posizione del primo hotel. Info e orari su: www. trenitalia.com , www.deutschebahn.com, www.oebb.at
In aereo: gli aereoporti più vicini sono quelli di Innsbruck, Treviso e Venezia. Su richiesta possiamo organizzare trasferimenti dagli aeroporti al punto di partenza del tour.
• Alloggio: Hotel 3* e 4*; una notte in rifugio di montagna
Attenzione: eventuale tassa di soggiorno da pagare direttamente sul posto.
• Parcheggio: parcheggio gratuito non custodito possibile per tutta la durata del tour presso area pubblica nelle vicinanze dell‘hotel

LA QUOTA COMPRENDE
• 5 pernottamenti in hotel 3 * e 4 *, in camera doppia con servizi privati
• 1 pernottamento in rifugio di montagna con mezza pensione
• Prima colazione
• Briefing di benvenuto
• Trasporto bagaglio da hotel a hotel
• Biglietti mezzi pubblici (funivia, bus) per i trasferimenti previsti da programma
• Percorso ben elaborato
• Documenti di viaggio dettagliati (mappe, descrizione del percorso, luoghi, numeri di telefono importanti)
• Servizio di assistenza telefonica per tutta la durata del tour
• Assicurazione medico/bagaglio •

LA QUOTA NON COMPRENDE
• Arrivo al punto di partenza del tour
• Viaggio di rientro al punto di partenza del tour
• Tutti i pranzi e le cene (eccetto una cena inclusa in rifugio)
• Le bevande
• Tasse di soggiorno e tutti gli extra in genere
• Ingressi non indicati
• Assicurazione facoltativa annullamento viaggio
• Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

PARTENZE 2021

ARRIVO
ogni domenica dal 13/06/2021 al 25/07/2021 dal 22/08/2021 al 26/09/2021

ALTRE DATE DI PARTENZA
Con minimo 5 partecipanti, possibili su richiesta

Assicurazione Medico Bagaglio / Diritti di prenotazione (obbligatoria):
Adulti: 30€ per persona
Bambini fino a 12 anni non compiuti: 18€ per persona

Assicurazione Annullamento (facoltativa):
6% circa del costo del pacchetto. E' possibile richiedere l'importo preciso all'atto della prenotazione.

covid-19

tutte le informazioni per prenotare serenamente

la tua vacanza green